Gili Lavy | Divine Mother

Alfabeti
07 Ott 2017
12:00
Steri - Sala delle Verifiche

Gili Lavy | Divine Mother

Progetto di Fondazione Merz / PUNTE BRILLANTI DI LANCE per il Festival delle Letterature Migranti
Gili Lavy (Gerusalemme 1987) lavora principalmente realizzando film d’artista, che prendono la forma di grandi installazioni. Le sue opere esplorano costantemente il rapporto tra credenze, religione e identità, interrogandosi sull’effetto che il tempo e i rituali hanno nel creare e nel distruggere. Divine Mother è un’opera girata in un monastero femminile di Gerusalemme e tratta il tema della morte, ed è un lavoro ricco di riferimenti dove la religione è solo un aspetto marginale, piuttosto una riflessione sulla ritualità presente nelle nostre azioni come nell’architettura, un lavoro di grande spiritualità e interazione tra uomo e ambiente esterno.