Clelia Bartoli

Clelia Bartoli

Biografia

Clelia Bartoli, docente di Diritti umani presso l’Università di Palermo, ha svolto il ruolo di esperta presso la struttura di missione del Ministro dell’Integrazione Cécile Kyenge e svolge progetti educativi per l’inclusione sociale e il contrasto della marginalità. Ha curato i libri Sull’universalità dei diritti umani (Firenze University Press, 2003) e Esilio/Asilo. Donne migranti e richiedenti asilo in Sicilia (Ed. DuePunti, 2010), e ha scritto La teoria della subalternità e il caso dei dalit in India (Rubettino, 2008), Razzisti per legge. L’Italia che discrimina (Laterza, 2012) e Contro il razzismo (Einaudi, 2016, con Marco Aime, Guido Barbujani e Federico Faloppa). Per l’anno 2016 ha preso l’incarico di coordinatrice, di una sperimentazione educativa dedicata ai minori stranieri non accompagnati “POLIPOLIS” in collaborazione con il CPIA Palermo 1.