Igiaba Scego

Igiaba Scego

Biografia

Igiaba Scego è nata a Roma nel 1974, da una famiglia somala. Dopo la carriera universitaria conclusasi con un dottorato di ricerca in Pedagogia presso l’Università di Roma Tre, ha contributo attraverso la propria attività di scrittrice e giornalista a formare una nuova sensibilità  riguardo temi d’attualità quali la migrazione e i delicati equilibri delle odierne società multiculturali, arricchendo il dibattito con la propria esperienza personale. Autrice di La nomade che amava Alfred Hitchcock (Sinnos, 2003), Amori Bicolori. Racconti (Laterza, Donzelli, 2007), La mia casa è dove sono (Rizzoli, 2010) e Adua (Giunti, 2015). Collabora con riviste specializzate e quotidiani quali «Internazionale», «L’Unità», «Il Manifesto», «Repubblica» e «Latinoamerica».