Della nostra scelta, radicale ma "necessaria", di un'edizione declinata interamente al femminile, e della nascita della sezione Transizione digitale curata da Simone Arcagni, si è parlato anche sul @GDS_it in edicola ieri.

"Per la VII edizione il Festival delle letterature migranti ha scelto lo sguardo femminile, le voci che meglio hanno saputo interpretare la domanda di cambiamento che arriva dalla società".
Si parla di #Flm2021 su @ilmanifesto

Spazio a #Flm2021 anche sulla @gazzettaparma. Un'edizione interamente al femminile, una sfida nuova per la decrittazione del Contemporaneo.

"Il lead scelto per l’edizione 2021 – attorno al quale si svilupperanno le sezioni del Festival e in primo luogo quella letteraria – è #Corpocondiviso".
#Flm2021 su @Letteratitudine
https://letteratitudinenews.wordpress.com/2021/05/03/festival-delle-letterature-migranti-2021-unedizione-tutta-al-femminil/

"Il futuro letto dalle donne".
Su @Avvenire_Nei in edicola oggi, grande attenzione a #Flm2021 e alla sua sfida: un'edizione interamente dedicata allo sguardo femminile.

Load More...