Emily Jacir

Emily Jacir

Biografia

Emily Jacir è un’artista palestinese che lavora e vive tra Roma e Ramallah. Utilizza diversi mezzi tra cui video, fotografia, installazione, performance, scultura ed effetti sonori. Dal 1999 è attiva nella ricostruzione delle scena artistica di Ramallah. Nel 2007 ha vinto il premio statunitense Golden Lion for artists under 40. Tra i suoi maggiori lavori c’è Where we come from (2001-2003), una performance estesa, intima e politica. La sua opera successiva, Crossing Surda (2003), è un video realizzato con una telecamera nascosta che filma i piedi dell’artista mentre viene minacciata con una pistola alla tempia da un soldato israeliano. In Material for a Film (2005), Emily indossa ii panni di Wael Zuaiter, un intellettuale palestinese residente a Roma e assassinato nel 1972 dai servizi segreti israeliani.