POSSIAMO MUOVERCI, NON SIAMO ALBERI.
CU AVI LINGUA PASSA U MARI.
CHIUDERSI AL MONDO E' ASSOPIRSI, RINUNCIARE AL FUTURO.
VISUALIZZA IL PROGRAMMA
12-16 OTTOBRE 2016
PALERMO

Sconfinare a Lampedusa

RelittiSei scrittori per sette giorni sull’isola eserciteranno il dono dello sguardo e dell’immaginazione su quel territorio, sulla sua storia, sulle sue sfide quotidiane, sul suo presente complicato e sul suo futuro tutto da scrivere, alla ricerca di storie possibili e di una nuova poetica delle migrazioni letterarie, nella consapevolezza che il mondo oggi è fatto di trame, interconnessioni, destini comuni, narrazioni che hanno bisogno di uno sguardo profondo, di un’immaginazione potente e di parole capaci di far diventare tutto ciò sentimento condiviso, coscienza collettiva.


BANCA LETTERARIA

icona_libri

Una raccolta di testi dedicati, nati con il festival o a questo donati dai suoi autori: un progetto digitale per dare continuità reale tra un’edizione e l’altra.


RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

icona_libri

Un luogo più che una dimensione geografica è le persone che lo vivono, che in un flusso continuo vi scorrono col loro adeguarsi alla vita, e produrre storie.


DIVENTA VOLONTARIO

icona_libri

Partecipare come volontario ti darà l’occasione di entrare a stretto contatto con scrittori e personalità artistiche provenienti da tutto il mondo.

PALAZZO CHIARAMONTE STERI

PALAZZO BRANCIFORTE

PALAZZO DELLE AQUILE

TEATRO MASSIMO

ATRIO DELLA SCUOLA DELLE SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO-SOCIALI

PALAZZO CEFALA'

MUSEO INTERNAZIONALE DELLE MARIONETTE ANTONIO PASQUALINO

ARCHIVIO STORICO COMUNALE

TEATRO BIONDO

ATRIO DELLO SCHIAVUZZO

Pagine dal festival

COMPAGNI DI VIAGGIO

Ultimi Tweet